Tutto Sotto Controllo: il Nuovo Master Access Controller Dahua

Ora:2018-02-27 Naviga:300

Dahua lancia sul mercato ASC2204C-H, il suo nuovo access master controller: la scelta ideale per i progetti su larga scala, unisce, in perfetto stile Dahua, semplicità di utilizzo a prestazioni eccellenti.



Master Access Controller

Compatibilità è la parola chiave: ASC2204C-H è integrabile con sistemi di terze parti grazie alla compatibilità Onvif Profilo C e alle tecnologie CGI e SDK.

Il master Dahua è dotato di un allarme a 8 zone, supportando NTP, DST e P2P. Inoltre, pur essendo in grado di registrarsi autonomamente a una piattaforma, è in grado di lavorare anche offline, garantendo sempre la massima costanza operativa.

ASC2204C-H è un prodotto versatile, in grado di sostenere oltre 200000 carte e 150000 log. Per mantenere in sicurezza aree di grandi dimensioni, è stato predisposto con funzioni di anti-passback e interblocco multi-porta globali, il che significa che è possibile impostare qualsiasi porta del sistema in modalità anti-passback, superando il limite di un solo controller.

Slave Access Controller

Con il CAN bus ogni master può allacciare in cascata fino a 16 slave (i modelli ASC2104B-T o ASC2102B-T) e gestire fino a 68 porte, riducendo sia il numero degli indirizzi IP necessari che i costi relativi a manutenzione e cablaggio. Ognuno di questi slave supporta 20000 utenti/30000 log offline e grazie al CAN bus e alla velocità di trasmissione regolabile, il sistema è compatibile con tutti i tipi di lettore, sia Dahua che di terze parti (26/34 bit).


ASC2204C-H e ASC2104B-T/ASC2102B-T formano un’accoppiata performante, vincente e conveniente: la soluzione perfetta per il controllo accessi di centri commerciali, uffici e banche.


Ogni nostro nuovo prodotto è un passo avanti nella direzione di una società più sicura e intelligente.