La nuova generazione di telecamere termiche Dahua

Ora:2018-06-13 Naviga:147
Le telecamere di sorveglianza tradizionali operano correttamente durante le ore diurne e in aree ben illuminate; quando calano le tenebre, però, necessitano del supporto di sensori che ne aumentino la sensibilità, generando comunque video parecchio confusi, nella migliore delle ipotesi. Le telecamere a rilevamento termico, invece, garantiscono la massima efficacia sia di giorno che di notte rielaborando le fonti di calore in immagini visibili all’occhio umano.

Forte dell’esperienza maturata nell’analisi video e negli algoritmi intelligenti, Dahua Technology ha perfezionato una nuova serie di termiche dotate di funzioni innovative che bilanciano la luce visibile con gli infrarossi, consentendo agli utenti di monitorare al meglio aree con qualsiasi luminosità. Non solo: queste funzioni includono la misurazione della temperatura intelligente e l’analisi dei comportamenti, estendendo le applicazioni di videosorveglianza canoniche come la protezione del perimetro o la manutenzione preventiva delle attrezzature.


Le nuove telecamere termiche Dahua


I nuovi prodotti adottano sensori infrarossi non raffreddati all’avanguardia, con 400x300 pixel effettivi: il 40% in più rispetto ai precedenti da 336x256. Il campo visivo è maggiore: la TPC-BF5400, per esempio, con le sue ottiche termiche da 13 mm ha un’apertura di 29,7°x22,3°; la TPC-BF5300 (il modello precedente) con le medesime ottiche ha un campo di 25°x19°.


TPC-BF5300 Vs TPC-BF5400


Il rilevamento termico è probabilmente lo strumento più affidabile per la protezione del perimetro. Queste telecamere sono meno suscettibili alle variazioni ambientali: possono captare i movimenti di persone e oggetti anche nel buio totale, senza soluzione di continuità.

L’IVS (Intelligent Video System) Dahua è un algoritmo di analisi video integrato che comprende funzioni di tripwire, intrusion e individuazione di oggetti abbandonati o mancanti. La DH-TPC-BF5400-B13 può essere impiegata per allestire un sistema antintrusione erigendo una sorta di muro invisibile: installata a 5 metri di altezza è in grado di coprire fino a 100 metri lungo ogni lato. Se qualcuno tenta di violare la zona viene inviato immediatamente un segnale d’allarme al centro di controllo.


Termiche Dahua per la protezione del perimetro


Le termiche, oltre alla videosorveglianza, sono utilissime per il controllo remoto della temperatura e la prevenzione degli incidenti. Calcolando la relazione corrispondente tra energia radiante ricevuta e temperatura, i dispositivi mostrano la temperatura delle superfici esposte del bersaglio attraverso una scala di grigi (allo stato attuale, il margine di errore si attesta intorno al 2%, ± 2°C). Gli utenti possono quindi beneficiare di informazioni più dettagliate, in tempo reale, risparmiando tempo e fatica. Qualora la temperatura dovesse superare la soglia critica scatterebbe subito l’allerta in automatico.


Misurazione della temperatura da remoto grazie alle termiche Dahua


La temperatura del bersaglio non dipende solo dal suo irraggiamento ma anche da quello emesso dall’ambiente circostante che si riflette sulla superficie del bersaglio stesso. Le radiazioni dell’oggetto e quelle riflesse sono altresì influenzate dall’assorbimento atmosferico: è fondamentale considerare gli effetti delle varie sorgenti.


Una misurazione impeccabile della temperatura deve prevedere i seguenti passaggi:


● Escludere le interferenze esterne piazzando dei pannelli o un rivestimento ad alta riflettanza sulla superficie del bersaglio.


● Mantenere la distanza appropriata di modo che il bersaglio occupi almeno 10x10 pixel all’interno dell’immagine.


● Valutare la riduzione del coefficiente di trasmissione atmosferico che, specialmente in ambienti ad alto tasso di umidità, è inficiato dalla dispersione energetica.


I metodi di monitoraggio classici non sono adeguati ad affrontare ogni tipo di minaccia: le tecnologie più recenti sono indispensabili per prevenire ed eventualmente reagire in maniera efficace nel minor tempo possibile. Le telecamere termiche Dahua, in mostra all’IFSEC International dal 19 al 21 giugno 2018, sono la soluzione ideale per una sorveglianza costante e accurata.