La Delegazione della Polizia Ungherese in Visita all’HQ di Dahua

Ora:2018-05-21 Naviga:240

La mattina del 30 aprile 2018, il management di Dahua Technology ha accolto nella sede principale di Hangzhou una delegazione della polizia ungherese.

Oltre a discutere delle collaborazioni passate e gettare le basi per quelle future, gli ospiti hanno avuto la possibilità di immergersi completamente nell’universo di prodotti e soluzioni Dahua.



Il numero uno di Dahua Fu Liquan con il Vice Commissario del Rendőrség Halmosi Zsolt


La rappresentanza magiara era composta dal Console generale per l’Ungheria presso Shanghai e da quattro alti dignitari delle forze dell’ordine ungheresi: il Vice Commissario del Rendőrség (la polizia nazionale), i Vice Commissari di due megye (province) e il Vice Direttore della polizia aeroportuale.


La visita si è aperta con un tour guidato dello showroom, seguito da un meeting con il presidente Fu Liquan e James Wang, CTO per le tecnologie in Europa, che ha illustrato gli ultimi ritrovati di Dahua nel campo dell’intelligenza artificiale. Nel pomeriggio, infine, si è tenuto lo show di chiusura, con una spettacolare dimostrazione di volo dei droni Dahua.


L’incontro si è rivelato un successo, suscitando enorme interesse negli interlocutori ungheresi soprattutto riguardo le soluzioni dedicate alla protezione di confini e aeroporti. La polizia ungherese è un cliente strategico di Dahua Technology in Europa, con il quale ha cooperato proficuamente alla realizzazione di numerosi progetti locali. Il viaggio in Cina ha cementato i rapporti già molto solidi tra i due partner, tracciando il solco per i lavori futuri.


Dahua continuerà a focalizzarsi su innovazione, qualità e servizio per soddisfare le esigenze dei propri clienti in tutto il mondo.