Dahua Technology amplia la sua gamma di prodotti ePoE

Ora:2018-05-28 Naviga:239

Dopo la sua introduzione nel luglio 2017, la tecnologia ePoE (extended Power over Ethernet) di Dahua è stata applicata a un numero di prodotti sempre maggiore: telecamere IP di vari formati, NVR a 16, 32 e 64 canali, switch a 4, 8, 16 e 24 ingressi. Ciò consentirà a tutti i nostri clienti di intraprendere nuovi e ambiziosi percorsi di business, abbattendo i costi.

Un sistema ePoE


I prodotti inseriti nella tabella sono ora muniti della tecnologia ePoE.


*LR2110-8ET-120, LR2218-16ET-240 e LR2226-24ET-360 saranno presto disponibili.


Caratteristiche principali

L’ePoE Dahua permette la trasmissione tra telecamera e NVR, o switch, a 10Mbps e 13W fino a 800 metri, oppure 300 metri a 100Mbps e 25,5W. I limiti imposti dal PoE e dai cavi Ethernet tradizionali (non più di 100 metri) sono solo un lontano ricordo, così come la necessità di switch o ripetitori addizionali. Dai test effettuati è emerso che i sistemi ePoE non subiscono ritardi nella trasmissione né packet loss maggiori rispetto agli IP canonici.


Scenari applicativi

Nel caso in cui debbano sorvegliare ampi spazi come magazzini, parcheggi o stabilimenti industriali, le telecamere vengono installate a oltre 100 metri di distanza dalla control room, dovendo impiegare, di conseguenza, ripetitori o fibra ottica che fanno impennare costi e difficoltà. L’ePoE Dahua, grazie ai 300 metri di trasmissione a 100Mbit/s sul cavo di rete (l’unico necessario per collegare front-end e back-end), offre praticità, convenienza e affidabilità.

Una corretta transizione da un impianto analogico a uno IP deve tenere in conto l’interfaccia RJ45, la portata del coassiale e l’alimentazione. L’ePoE Dahua adotta un extender PoC LR1002 per collegare la porta Ethernet della telecamera IP, o lo switch, al connettore BNC del cavo coassiale, che supporta fino a 1000 metri di trasmissione a 10Mbit/s, e provvede all’alimentazione dei dispositivi: una soluzione semplice ed efficace che riduce in modo significativo i costi di migrazione.


Conclusioni

Il sistema Dahua ePoE IP, in mostra a IFSEC International dal 19 al 21 giugno, spalanca le porte alla trasmissione IP su lunghe distanze, incrementando efficienza e flessibilità dei sistemi a fronte di una spesa contenuta.